Mr Kivimäki, opportunamente pazzo

Un auto, due ruote, oltre 186 chilometri all'ora! Lo stunt driver professionista Vesa Kivimäki, temprato da Härmä, ha portato la sua auto a nuove velocità record del mondo su due ruote. Felice ma sorprendentemente calmo e raccolto dopo la sua corsa record del mondo sulla pista dell’aeroporto di Seinäjoki alla fine di agosto.

Kivimäki ha sognato di battere il record mondiale per la vettura più veloce su due ruote per tanto tempo. 
“Ho iniziato a guidare su due ruote già 15 anni fa, e ho partecipato a numerosi spettacoli acrobatici in Finlandia e all'estero. Le velocità, però, non sono mai state a questo livello. Tuttavia, il mio sogno è sempre stato quello di essere il più veloce del mondo a guidare su due ruote” dice Kivimäki.

"Tuttavia, il mio sogno è sempre stato quello di essere il più veloce del mondo a guidare su due ruote."
Vesa Kivimäki, Stunt driver

Ed ora lo è. 
“Sapevo che Nokian Tyres detiene il record mondiale per l’auto più veloce su ghiaccio dal 2013. Quando ho notato che avevano sviluppato la tecnologia aramide laterale per migliorare la durata dei pneumatici, ho voluto provare a battere il record in collaborazione con Nokian Tyres” afferma Kivimäki.

Da acrobazie in fattoria alla guida professionale

Kivimäki si potrebbe definire un pilota esperto: era già alla guida all'età di 6, e all'età di 12 anni, è riuscito a guidare la macchina di suo padre con due ruote. Kivimäki ha iniziato con le corse in fattoria con i suoi amici quando aveva 14-15 anni. A quel tempo, era già uno stuntman - poteva guidare su due ruote, per esempio. Gli altri ragazzi potevano usare le loro auto da corsa fattoria per molto tempo, ma Kivimäki spesso rompeva la sua in un colpo solo. 
“Il leggendario show televisivo "Knight Rider" e i suoi trucchi mi hanno ispirato quando ero piccolo,” ricorda.

Una volta ottenuta la sua patente di guida, Kivimäki, ha iniziato a fare rally nel campionato Finlandese, per circa cinque anni, fino a quando decise di concentrarsi sullo stunt-driving. Al volgere del millennio, il talentuoso 23enne era già alla guida di autobus su due ruote, così ha fondato una piccola impresa e ha iniziato a guadagnare grazie allo stunt-driving. Il “Crazy Divers Team” è stato istituito nel 2001 e celebra il suo 15 ° compleanno di quest'anno.

Follia sensibile

Quando abbiamo chiesto a Kivimäki circa le caratteristiche di un buon stunt-driver, la risposta è stata chiara. 
“Prima di tutto, è necessario essere calmi. Gli stuntmen non devono mai avere fretta; devono sempre agire con calma,” sottolinea Kivimäki.

Prima di ogni corsa, Kivimäki ripassa con attenzione le fasi della performance e si concentra sull’andare oltre la sequenza corretta. Questo è tutto ciò che pensa prima di procedere - e questo è come dovrebbe essere. 
“Se si inizia a sognare ad occhi aperti e pensare ad altre cose prima di una perfomance, il rischio di fallimento è molto alto,” dice Kivimäki.

Non ha mai paura prima o durante una performance. 
“Se cominci ad avere paura, è meglio se smetti.”

"Se cominci ad avere paura, è meglio se smetti."
Vesa Kivimäki, Stunt driver

Sempre un battitore di record

Kivimäki aveva già fatto tentativi di record mondiale. Nel 2003, ha cercato di battere il record mondiale per il salto in lungo in una macchina. A quel tempo, il record del mondo di 73 metri, non era stato battuto, ma purtroppo il motore sulla vettura di Kivimäki si ruppe un momento prima della rampa. Nonostante il guasto tecnico, la vettura ha volato per dei considerevoli 57 metri.

L'anno successivo, ha tentato di battere il record mondiale per il domino di auto in fiamme ribaltandone 12 in posizione verticale con un'altra. I problemi al motore hanno impedito questo record, ma lui è riuscito a rovesciarne comunque 7. 
“Avrei potuto usare pit-stop di Vianor in quel momento,” Kivimäki ride.

Le sue ambizioni future non sono per niente modeste. Il nuovo traguardo sembra solo per averlo reso ancora più affamato. 
“Credo di poter raggiungere una velocità di 200 km/h (124 mph) su due ruote. Vorrei anche guidare un camion a rimorchio giù per una rampa nello stesso modo in cui ho guidato questa BMW.”

Lo stunt-driver è grato per lo sviluppo dei prodotti Nokian Tyres e per aver collaborato con l'equipaggio pit esperto di Vianor per realizzare il sogno di una vita. 
“La combinazione di follia e coraggio sembra essere una miscela vincente. E per di più, siamo stati in grado di strappare il record ad uno svedese,“ dice Kivimäki dice con un sorriso sul suo volto.

"La combinazione di follia e coraggio sembra essere una miscela vincente."
Vesa Kivimäki, Stunt driver

Per saperne di più: