Slush termine difficile da tradurre che indica la presenza di fanghiglia o nevischio sulla strada

Matti Morri, Technical Customer Service Manager, ha molti anni di esperienza nel rispondere alle domande tecniche sui pneumatici ai clienti Nokian. E' anche responsabile di far avere a tutti gli importatori e distributori Nokian le informazioni riguardanti gli ultimi prodotti e le ultime soluzioni tecniche.

"Slush termine difficile da tradurre che indica la presenza di fanghiglia o nevischio sulla strada."
Matti Morri, Technical Customer Service Manager, Nokian Tyres plc

Nokian è l’unico costruttore che ha una struttura per testare l’effetto slush planning. Quale beneficio ha Nokian?
Ad oggi non mi risulta che altri costruttori di pneumatici abbiano un posto dove testare lo slush planing come il nostro. Ad ogni inverno molta neve ricopre la nostra pista di prova e quando in primavera la neve inizia a sciogliersi in slush noi possiamo testare i pneumatici in questa particolare condizione. Se l’hydroplaning è pericoloso lo slush planing lo è molto di più. La combinazione della neve sciolta e di un strato di acqua sulla superficie stradale ed inoltre la possibilità di un po’ di ghiaccio rende la condizione molto difficile anche per un guidatore esperto. Noi siamo dei pionieri in questo campo e ogni primavera scopriamo aggiungiamo qualche soluzione tecnica nuova ai nostri pneumatici.

La qualità dei nuovi pneumatici è accentuate da condizioni difficili?
I nostri clienti che hanno guidato sulla nostra pista di prova sono rimasti stupiti dalla differenza tra pneumatici con residuo battistrada 4 mm e un pneumatico nuovo. Sfortunatamente poche persone hanno la possibilità di fare questa esperienza in assoluta sicurezza.

"L’effetto hydroplaning and slush."
Matti Morri, Le responsable du service clients technique, Nokian Tyres plc

Cosa si può fare quando si verifica l’Hydroplaning o l’slush planing. 
"I fattori che influiscono al verificarsi dell’Hydroplaning e che possono influenzare il guidatore sono battistrada pneumatico, la pressione pneumatico e la velocità. Se nonostante tutto si verifica questo effetto, la prima cosa da fare è ridurre la velocità e ristabilite la tenuta. Solo allora sarà possibile sterzare. Io non capisco perché la gente insiste a guidare sulle strade anche quando sta piovendo visto che è il primo posto dove si deposità l’acqua.