mer luglio 16 08:54 2014 per categorie Notizie aziendali, Comunicazioni

Come ottimizzare i propri pneumatici, aumentare la sicurezza e risparmiare



Gli pneumatici consumati con un battistrada inferiore a quattro millimetri aumentano il pericolo di aquaplaning. Una pressione corretta prolunga la durata, riduce il consumo di carburante e offre un maggiore comfort di guida. Una guida tranquilla prolunga la percorrenza, pneumatici a bassa resistenza al rotolamento fanno risparmiare carburante, consiglia Nokian Tyres.

Gli pneumatici consumati non sono più sicuri sul bagnato e un battistrada inferiore a quattro millimetri comporta un rischio di acquaplaning. Una pressione corretta riduce l'usura, aumenta la sicurezza, fa risparmiare carburante e migliora il comfort. Se l'automobilista ha una guida tranquilla e non frena inutilmente, gli pneumatici durano più a lungo. Gli pneumatici a bassa resistenza al rotolamento fanno risparmiare centinaia di euro. I giusti pneumatici di marchi di alta qualità e che offrono maggiore sicurezza sono una buona scelta, raccomanda lo specialista degli pneumatici Nokian Tyres dalla Finlandia.

Sicurezza maggiore: montare gli pneumatici anteriori sulle ruote posteriori



Per garantire la sicurezza ottimale degli pneumatici estivi, gli automobilisti dovrebbero controllare regolarmente l'usura, la pressione e lo spessore del battistrada. Con uno spessore del battistrada inferiore a quattro millimetri, gli pneumatici non sono più sicuri in caso di pioggia perché la tenuta sul bagnato e la protezione dall'acquaplaning diminuiscono drasticamente. Dai test della Nokian risulta che con gli pneumatici consumati l'aquaplaning inizia già a una velocità di 76 km/h, mentre con pneumatici nuovi solo da 96 km/h. Ciò vale con uno spessore del battistrada inferiore a 1,6 millimetri e con cinque millimetri di acqua sulla strada.

"Le ruote motrici si consumano molto più velocemente rispetto agli pneumatici delle ruote non motrici", afferma Matti Morri, manager dell'assistenza tecnica clienti della Nokian Tyres. Per uniformare l'usura, gli automobilisti dovrebbero sostituire gli pneumatici anteriori con quelli delle ruote posteriori e viceversa a metà stagione."

Il battistrada dello pneumatico può consumarsi in modo non uniforme. Anche con un battistrada di sei millimetri sulla spalla esterna, le scanalature sul lato interno possono essere di fatto abrase. Una maggiore usura spesso è da ricondurre a una pressione ridotta, a regolazioni errate dell'angolo di sterzata o ad ammortizzatori difettosi.

La pressione corretta migliore il comfort di guida



Viaggiare con la giusta pressione per la propria auto e adattare la pressione al carico migliora sicurezza, durata e consumo di carburante, ma soprattutto il comfort di guida. "Gli pneumatici con la pressione corretta rotolano in modo confortevole e offrono una buona manovrabilità", afferma l'esperto di pneumatici Nokian Morri. Se la pressione è troppo elevata, gli pneumatici non girano sotto all'auto, e quindi il comfort peggiora. Se la pressione è troppo bassa, invece, l'auto marcia in modo non sicuro e senza attrito.

Una guida tranquilla riduce l'usura degli pneumatici



Lo stile di guida influisce in modo sostanziale il consumo degli pneumatici. Gli pneumatici durano più a lungo se l'automobilista ha una guida tranquilla ed evita frenate inutili. La pressione corretta riduce considerevolmente l'usura degli pneumatici. "La pressione degli pneumatici dovrebbe essere sempre adeguata al carico. Prima di una vacanza con l'auto completamente carica, si dovrebbe aumentare la pressione", consiglia Morri. Se la pressione è insufficiente, l'auto si muovo con maggiore difficoltà e gli pneumatici si deformano più facilmente. Ciò comporta un ulteriore sviluppo di calore e maggiore usura.

Risparmiare centinaia di euro in carburante



Se gli automobilisti vogliono risparmiare carburante, dovrebbero scegliere degli pneumatici possibilmente con ridotta resistenza al rotolamento. "Gli pneumatici a bassa resistenza al rotolamento con la giusta pressione fanno risparmiare fino a mezzo litro di carburante ogni cento chilometri. Ciò si traduce in 89,50 euro di risparmio su 10 000 chilometri in estate con un costo del carburante di 1,79 euro al litro per la benzina super 95 E10. Se si utilizzano i propri pneumatici per quattro anni, si risparmiano 358 euro e 200 litri di carburante", ha calcolato Morri lo specialista degli pneumatici di Nokian Tyres.

Le informazioni più importanti sui giusti pneumatici sul libretto di circolazione



Cosa significa pneumatici 205/55 R 16 94 V XL sul libretto di circolazione? La combinazione di lettere e numeri fornisce informazioni sul tipo di pneumatici adatti per l'auto. Juha Pirhonen, Manager dello sviluppo prodotti alla Nokian Tyres, spiega le lettere e i numeri principali.

"La lettera V indica l'indice di velocità, ossia la velocità massima di 240 km/h alla quale si può viaggiare con gli pneumatici. Nella scelta dell'indice di velocità gli automobilisti dovrebbero seguire i consigli della casa automobilistica. Un indice di velocità inferiore come H con velocità massima di 210 km/h può peggiorare la manovrabilità, ossia il controllo, mentre un indice maggiore come W con velocità massima di 270 km/h riduce il comfort di guida.

205 indica la larghezza degli pneumatici dell'auto in millimetri. 55 è l'altezza degli pneumatici in percentuale rispetto alla sezione trasversale. Se la carta di circolazione consente anche 225/45, si possono acquistare anche questi pneumatici 20 millimetri più larghi con una sezione trasversale notevolmente ridotta. Questi pneumatici larghi offrono una migliore risposta di guida rispetto agli pneumatici stretti con maggiore sezione trasversale e reagiscono direttamente ai movimenti dello sterzo", spiega l'esporto dei prodotti Nokian Pirhonen. "La larghezza è idonea per un conducente che vuole avere reazioni rapide del volante e una risposta sportiva. D'altra parte uno pneumatico più largo si comporta peggio sui solchi della carreggiata e quindi un conducente che preferisce una guida confortevole dovrebbe scegliere pneumatici stretti con maggiore sezione trasversale. Inoltre uno pneumatico più stretto è più sicuro sul bagnato perché espelle meglio l'acqua rispetto a uno pneumatico largo."

Gli pneumatici non dovrebbero avere più di sei anni. Gli pneumatici vecchi, infatti, si comportano molto peggio sul bagnato e la gomma si sgretola, avverte Nokian. Le ultime quattro cifre del numero DOT sul fianco dello pneumatico indicano la data di produzione. 1314 significa: prodotto nella settimana numero 13 dell'anno 2014.

Gli pneumatici Nokian sono disponibili in commercio anche montati su cerchione come ruota completa.

Tre consigli per una guida sicura



Controllare la pressione ogni tre settimane a pneumatici freddi, perché gli pneumatici perdono aria

Impostare la pressione a 0,2 bar in più rispetto a quanto raccomandato dalla casa automobilistica. Fa risparmiare sul carburante.

Invertire gli pneumatici anteriori con quelli posteriori a metà stagione per farli durare più a lungo
www.nokiantyres.it
Catena di servizi auto e pneumatici Vianor di Nokian Tyres:
http://vianor.it/

Redazione: Dott. Falk Köhler

Download foto pneumatici Nokian: pericolo di aquaplaning, controllo spessore del battistrada, controllo della pressione:
www.nokiantyres.com/summerseasonCE

Video
Download video pneumatici estivi Nokian Line:
http://youtu.be/YbsERA80v18

Maggiori informazioni

Gli pneumatici Nokian vengono valutati con "buono" nei test 2014 sugli pneumatici estivi condotti dall’ADAC e dall'organizzazione per la difesa dei consumatori Stiftung Warentest:
https://www.nokiantyres.it/azienda/comunicazioni/gli-pneumatici-nokian-vengono-valutati-con-buono-nei-test-2014-sugli-pneumatici-estivi-condotti-2/

Gli pneumatici estivi Nokian garantiscono elevati livelli di sicurezza e affidabilità in condizioni stagionali impegnative:
https://www.nokiantyres.it/azienda/comunicazioni/i-pneumatici-estivi-nokian-garantiscono-elevati-livelli-di-sicurezza-e-affidabilita-in-condizioni-2/

Risultati positivi prove pneumatici Nokian (in english):
https://www.nokiantyres.com/innovation/test-success/

Fonti:

Prezzi medi mensili dei carburanti in Europa (automobile club tedesco ADAC)
http://www.adac.de/infotestrat/adac-im-einsatz/motorwelt/benzinpreis_ausland.aspx

Nokian è lo specialista dei pneumatici invernali leader nel mondo, più volte vincitore dei test, l’inventore del pneumatico invernale e marchio premium

In qualità di specialista dei pneumatici invernali leader nel mondo, più volte vincitore dei test e marchio premium, Nokian offre i pneumatici più sicuri per le condizioni nordiche del manto stradale. I pneumatici Nokian finlandesi per autovetture, autocarri e macchine da lavoro pesanti danno prova della loro alta qualità soprattutto in presenza di neve, clima rigido, e situazioni di guida critiche e presentano vantaggi duraturi. Nokian è l’inventore del pneumatico invernale e progetta, testa e brevetta pneumatici innovativi da 80 anni. Nokian produce anche pneumatici speciali, ideati per le condizioni meteorologiche della Italia e per le alte velocità che si raggiungono sulle autostrade italiane. I pneumatici Nokian garantiscono la massima sicurezza e presentano una compatibilità ambientale a basso consumo di carburante. L’azienda Nokian è il marchio più conosciuto e apprezzato nei paesi scandinavi e in Russia e gode di un’immagine straordinariamente positiva.

I pneumatici invernali Nokian vincono i test

I pneumatici invernali Nokian WR ottimizzati per soddisfare i requisiti richiesti dalle condizioni italiane sono vincitori di test e hanno conseguito numerosi ulteriori successi nei test. I pneumatici invernali Nokian WR D3, ottenendo il giudizio di “buono”, sono “particolarmente consigliati” nei test 2013 sui pneumatici invernali condotti dall’ADAC e da “Stiftung Warentest” e appartengono ai pneumatici migliori. “Molto raccomandabile” è il giudizio espresso da “sport auto” sul Nokian WR D3. Con “buono” il Nokian si aggiudica il miglior giudizio nel test ADAC e anche “auto motor sport” gli assegna il voto migliore. Nell’importante test dei pneumatici invernali SUV 2013 di “OFF ROAD”, il vincitore è il nuovo pneumatico invernale Nokian WR SUV 3 High Performance con il miglior voto di “molto consigliato”.

I pneumatici invernali Nokian vincono i test sui pneumatici invernali 2012 condotti dalle riviste automobilistiche “Auto Bild”, “auto motor und sport” e “AUTOStraßenverkehr” con i voti migliori di “esemplare”, “molto consigliato” e “ottimo”. Lo scorso inverno i pneumatici Nokian sono risultati vincitori in oltre 20 test sui pneumatici invernali condotti da riviste automobilistiche in Germania e in Europa. I pneumatici finlandesi ricevono il giudizio di “buono” dall’Automobile Club tedesco ADAC e dall’organizzazione tedesca per la tutela dei consumatori “Stiftung Warentest”.

Il nuovo record mondiale di velocità per automobile sul ghiaccio è stato stabilito da Janne Laitinen, il test driver di Nokian Tyres la società che ha inventato il pneumatico invernale, con 335,713 chilometri orari (208,602 mph) raggiunti sulla pista del Golfo di Botnia, su un tratto ghiacciato con temperature particolarmente rigide.

Gli pneumatici Nokian hanno ottenuto il voto "buono" nel test sugli pneumatici estivi 2014 dell'ADAC e della Stiftung Warentest e hanno vinto il test condotto da "OFF ROAD"

Gli pneumatici estivi Nokian hanno riportato diverse vittorie nei test e offrono un’elevata sicurezza facendo anche risparmiare carburante. Gli pneumatici estivi Nokian Line, con "buono", ottengono il miglior giudizio nel test sugli pneumatici estivi 2014 dell'Automobile Club tedesco ADAC e dell'organizzazione tedesca per la difesa dei consumatori Stiftung Warentest; e con "particolarmente consigliato" si collocano nel gruppo di testa dei vincitori dei test. Gli pneumatici Nokian ottengono quindi un doppio successo nelle due dimensioni più vendute sottoposte ai test, per la classe compatta e media e per le utilitarie. I punti di forza di Nokian secondo il test dell’ADAC: "+ pneumatico molto equilibrato, + ottimo su carreggiata bagnata e su asciutto".

Il vincitore del test sugli pneumatici estivi SUV 2014 condotto dalla rivista tedesca "OFF ROAD" è il Nokian Z SUV che si è aggiudicato il miglior voto di "MOLTO CONSIGLIATO". E taglia per primo il traguardo anche nel "SUV MAGAZIN".

In 121 rapporti di prova dall'autunno 2011 alla primavera 2014 gli pneumatici Nokian hanno vinto o si sono posizionati nel gruppo di testa per 70 volte e ottenuto il giudizio di buono o consigliato per 51 volte, e questo solo in Europa centrale.

Più sicurezza grazie alle innovazioni: indicatore invernale dello spessore del battistrada con fiocco di neve e indicatore dello spessore battistrada con avviso di aquaplaning

Un indicatore invernale con fiocco di neve contenuto nel pneumatico invernale Nokian WR segnala in millimetri lo spessore del battistrada con un numero compreso fra 8 e 4. Il fiocco di neve è visibile fino a 4 millimetri. Quando scompare, si dovrebbero sostituire i pneumatici invernali. Per impedire l’aquaplaning, l’aquaplaning su neve bagnata e per garantire una sufficiente tenuta su neve, le scanalature devono avere uno spessore di almeno 4 millimetri sia nei pneumatici estivi che in quelli invernali.

L’indicatore dello spessore del battistrada della Nokian nei pneumatici estivi segnala all’automobilista lo spessore del battistrada con numeri compresi fra l’8 e il 3. Uno speciale indicatore avverte il conducente attraverso un simbolo a forma di goccia in caso di pericolo di aquaplaning. Se il battistrada si è ridotto a quattro millimetri l’indicatore scompare, segnalando in questo modo che il rischio è aumentato. Non c’è nessun altro produttore di pneumatici che offre queste innovazioni.

Nokian Tyres realizza nel 2013 un fatturato di 1.521 milioni di Euro

Nel 2013 Nokian Tyres ha realizzato un fatturato di 1521 milioni di euro e conta oltre 4000 collaboratori. Nell’Europa centrale Nokian Tyres è presente in dieci paesi con società distributrici di proprietà del gruppo. Dell’azienda fa parte anche la catena di vendita di pneumatici Vianor, con oltre 1200 punti vendita in 27 paesi.
www.nokiantyres.it
Catena di servizi auto e pneumatici Vianor di Nokian Tyres:
http://vianor.it/

Se possibile si richiede copia documento, da inviare cortesemente a Dott. Falk Köhler PR

Ulteriori informazioni:
www.facebook.com/nokiantyres
www.youtube.com/NokianTyresCom
www.twitter.com/NokianTyresCom
www.linkedin.com/company/nokian-tyres-plc

Expert blog:
http://nordictyreblog.com/

Contatto responsabile stampa:
Dr. Falk Köhler PR
Dr. Falk Köhler
Tel: +49 40 / 54 73 12 12
www.Dr-Falk-Koehler.de
Ödenweg 59
D-22397 Amburgo
Germania

Ulteriori informazioni:

Nokian Tyres s.r.o Contatto diretto
Managing Director Central Europe Dieter Köppner, telefono +420 222 507 761, e-mail: dieter.koppner(at)nokiantyres.com

Product Development Manager Central Europe Ing. Sven Dittmann, telefono +49 8143 / 444 850;
e-mail: sven.dittmann(at)nokiantyres.com

Marketing Manager Lukáš Líbal, telefono +420 222 507 759
E-mail: lukas.libal(at)nokiantyres.com
www.nokiantyres.it

North Tyres s.r.l. - Agente esclusivo Nokian Tyres
Angelo Giandelli, telefono +39 02 95736111, e-mail: angelo.giandelli(at)nokiantyres.com
www.nokiantyres.it

Nokian Tyres plc:
Development Manager Juha Pirhonen, telefono +358 10 401 7708
E-mail: juha.pirhonen(at)nokiantyres.com

Technical Customer Service Manager Matti Morri, telefono +358 10 401 7621
E-mail: matti.morri(at)nokiantyres.com
www.nokiantyres.it