Ancora più tasselli

La superficie ottimale per uno pneumatico chiodato è simmetrica ed è realizzata in modo da rotolare nella maniera più fluida possibile. Queste caratteristiche, infatti, sono fondamentali per garantire una distribuzione uniforme dei chiodi sul battistrada e, quindi, per ottimizzare la tenuta dello pneumatico e la sua poco rumorosità alla guida. La quantità di tasselli di questi pneumatici è stata aumentata notevolmente rispetto ai modelli precedenti. Questo elemento innovativo garantisce tenuta di prima classe, resistenza all´usura e minor rumorosità alla guida.  

Una quantità maggiore di tasselli incrementa la performance di tenuta delle scanalature. Questo si traduce in una tenuta davvero imbattibile su ghiaccio e neve. Allo stesso tempo, i tasselli, più numerosi, garantiscono la fermezza e rigidità dei chiodi sulla superficie dello pneumatico. Questi tasselli sono leggermente più piccoli che in precedenza, fattore che garantisce una minor generazione di calore, una miglior resistenza all´usura e, quindi, più chilometri alla guida. Come se non bastasse, questa innovazione diminuisce il consumo di carburante, collegato alla minor resistenza al rotolamento dello pneumatico.

I tasselli della zona centrale del battistrada sono fermamente uniti gli uni agli altri, elemento che rende lo pneumatico più rigido e bilancia ancora di più la guida. La superficie ricca di scanalature, così come gli spazi nella zona del bordo, si auto-puliscono facilmente da neve o fanghiglia.